data-rsssl=1>

Giurisdizioni Gioco d Azzardo Online

Anche se Internet ha un pubblico globale, nessuna singola legge affronta la legalità del gioco d’azzardo online per il mondo intero. Al contrario, quasi tutti gli Stati hanno le proprie leggi locali che si occupano dei relativi aspetti legali e normativi. Queste leggi possono variare notevolmente da un’area all’altra, il che significa che ciò che è legale e ciò che invece non lo è dipende interamente dal luogo in cui vivi. A complicare ulteriormente le cose, molte aree apportano inoltre modifiche regolari alla propria legislazione.

Su play-casino-games-now.com manteniamo aggiornati i nostri visitatori su tutte le novità legislative e normative del settore e in questa sezione del nostro sito web forniamo informazioni aggiornate sulle leggi che regolamentano il gioco online in molte aree di tutto il mondo. Forniamo anche informazioni su tutte le principali giurisdizioni per il gioco d’azzardo online e sulle autorità competenti per il rilascio di licenze che regolano il settore del gioco d’azzardo online. Se ti piace giocare d’azzardo o scommettere su Internet, allora dovresti imparare queste informazioni.

È presente una panoramica di tutte le informazioni affrontate in questa sezione più in basso in questa stessa pagina. Se sei alla ricerca di qualche informazione specifica, puoi utilizzare i link sul lato destro. Tuttavia prima d’iniziare è opportuno rispondere a un paio di domande.

Che cos’è una giurisdizione/giurisdizione competente per il rilascio di licenze di gioco d’azzardo online?

Alcune aree del mondo possiedono una legislazione specifica in vigore che permette loro di offrire licenze e di regolamentare le aziende che amministrano siti di gioco online o forniscono servizi nel settore (come ad esempio la fornitura di software di gioco). Ci si riferisce a queste aree come a giurisdizioni per il gioco d’azzardo online o a giurisdizioni competenti per il rilascio di licenze. All’interno di questi giurisdizioni, di solito è presente un’organizzazione responsabile per il rilascio delle licenze e per la regolamentazione dei licenziatari. Generalmente ci si riferisce a queste organizzazioni come alle autorità competenti per il rilascio di licenze.

Un sito web di gioco d’azzardo online deve possedere una licenza per le scommesse o per il gioco, rilasciata da un’autorità appropriata, per offrire legalmente i propri servizi ai clienti. Solitamente, un sito web dovrebbe basare almeno una parte delle sue operazioni all’interno della giurisdizione in cui desidera essere autorizzato, il che significa che molti siti web di gioco d’azzardo scelgono la propria sede quasi esclusivamente in base alla legislazione e alle pratiche normative a cui dovranno aderire.

In che modo ti riguarda la legislazione e la regolamentazione del gioco d’azzardo online?

Quasi tutte le leggi che regolamentano il gioco d’azzardo online riguardano le aziende che forniscono servizi di scommesse e gioco su Internet ed è molto inusuale che il governo di uno Stato renda esplicitamente illegale per i residenti utilizzare tali servizi. Detto questo, consigliamo di familiarizzare con gli aspetti legali relativi al luogo in cui vivi, in quanto, ovviamente, non vorrai trasgredire la legge, seppure inconsapevolmente.

Inoltre, ti suggeriamo d’imparare a conoscere le pratiche che regolamentano le diverse giurisdizioni. Alcune giurisdizioni in effetti sono severissime, mentre altre sono più rilassate. Ciò significa che non tutti gli operatori sono soggetti allo stesso standard di regolamentazione: la presente informazione è importantissima nel momento di scegliere quale sito web usare. Ci possono essere dei vantaggi nell’usare siti web che sono autorizzati da giurisdizioni più severe.


Letture consigliate

Il seguente articolo fornisce uno sguardo in profondità su come sono regolamentati esattamente i siti web di gioco online. Spiega il ruolo delle autorità che rilasciano le licenze, insieme ai requisiti che generalmente devono essere soddisfatti dalle singole persone o dalle aziende che desiderano ottenere una licenza per amministrare un sito web di gioco d’azzardo. Analizza anche le varie linee guida che, solitamente, i siti web autorizzati sono tenuti a rispettare.

Leggi sul gioco d’azzardo online in tutto il mondo



Stati Uniti d’America

Senza alcun dubbio, è possibile definire come poco chiare le leggi che regolano il gioco d’azzardo online negli Stati Uniti. Molti siti web hanno fornito i loro servizi ai residenti negli Stati Uniti per anni, apparentemente senza problemi. Tuttavia, si è dibattuto se il Wire Act del 1971 si applicasse o no alle scommesse e ai giochi su Internet. Questa legge è stata istituita per rendere illegali le scommesse telefoniche da uno Stato all’altro degli USA, ma poiché è stata approvata molti anni prima dell’invenzione del World Wide Web non sono ovviamente presenti riferimenti specifici al gioco d’azzardo online.

Nel 2006 è stata approvata la legge Unlawful Internet Gambling Enforcement Act (UIGEA), che in una certa misura ha cambiato le cose: non ha specificamente reso illegale il gioco d’azzardo online, ma ha reso illegale alle banche e alle altre istituzioni finanziarie elaborare le transazioni tra i residenti degli Stati Uniti e i siti web di gioco d’azzardo. Molti siti web hanno preso questa legge come una chiara indicazione che il governo degli Stati Uniti considera illegale il gioco d’azzardo online e di conseguenza hanno smesso di accogliere i clienti degli Stati Uniti.

D’altra parte, altri operatori hanno continuato ad accogliere clienti americani. La loro tesi era che se avevano sede e licenza in una giurisdizione in cui il gioco d’azzardo online era legale, non avrebbero infranto nessuna legge. Alcuni americani hanno scelto di non rischiare smettendo di scommettere o di giocare su Internet, mentre tanti altri hanno continuato. L’opinione generale era – e lo è tuttora – che qualsiasi singola persona che usa un sito web di gioco d’azzardo non stia agendo illegalmente.

Negli ultimi anni il panorama giuridico è cambiato di nuovo: alcuni Stati hanno introdotto una legislazione che rende apertamente legale il gioco d’azzardo online e alcuni Stati hanno perfino rilasciato licenze per gioco e le scommesse agli operatori che desiderano offrire i loro servizi all’interno di tali Stati. Diversi altri Stati hanno dichiararo l’intenzione di agire allo stesso modo, mentre altri continuano a dibattere sulla questione.

AL AK AZ AR CA CO CT DE FL GA HI ID IL IN IA KS KY LA ME MD MA MI MN MS MO MT NE NV NH NJ NM NY NC ND OH OK OR PA RI SC SD TN TX UT VT VA WA WV WI WY DC

Canada

Le leggi in materia di gioco d’azzardo online in Canada non sono così chiare come dovrebbero essere: è presente una legislazione in vigore che rende illegale a tutte le aziende che non possiedono una licenza da parte del governo fornire servizi di scommesse e gioco ai cittadini canadesi, ma non esiste nessuna legge che rende illegale per i canadesi utilizzare i siti web di gioco d’azzardo che si trovano all’estero.

Giusto per rendere le cose un po’ più complicate, le singole province del Canada possono regolamentare il gioco d’azzardo all’interno delle loro regioni. Addirittura, alcuni governi locali amministrano i propri centri di scommesse e gioco online.

Regno Unito

Il gioco d’azzardo online è completamente legale nel Regno Unito ed è molto ben regolamentato. I siti web che operano all’interno e al di fuori dell’area possono offrire i loro servizi ai residenti nel Regno Unito, a condizione che siano autorizzati direttamente dalla Gambling Commission. Quest’ultima disposizione è stata introdotta nel 2014; in precedenza, tutti i siti web autorizzati da determinate giurisdizioni approvate potevano accettare clienti dal Regno Unito.

Il Regno Unito, grazie alla legislazione chiara e alla forte regolamentazione, costituisce un mercato interessante per gli operatori; l’unico aspetto negativo è costituito dalle tasse elevate.

Europa

L’Europa è costituita da tanti Stati diversi e questi Stati sono individualmente responsabili della propria legislazione. I membri dell’Unione Europea sono, in una certa misura, governati dalla Commissione Europea, che ha un certo impatto su ciò che possono e non possono fare; tuttavia, gli Stati sono generalmente liberi di approvare le proprie leggi.

In questo modo, in Europa le leggi che regolamentano il gioco d’azzardo variano da uno Stato all’altro. Il settore è ben regolamentato in alcuni Stati e meno in altri. La nostra guida sulle leggi europee che regolamentano il gioco d’azzardo include informazioni sulla legislazione dei seguenti Stati:

  • Italia
  • Francia
  • Germania
  • Danimarca

Australia e Nuova Zelanda

Le leggi che regolamentano il gioco d’azzardo online in Australia sono coperte principalmente dalla legge Interactive Gambling Act del 2001 (IGA). Questa legge rende illegale per le aziende australiane offrire alcuni servizi di gioco d’azzardo ai residenti australiani; sono consentite solo le scommesse sportive e le lotterie. La regolamentazione è messa in pratica sia dal governo centrale che dai governi locali. Non esiste nessuna legge che vieta espressamente agli australiani di utilizzare siti web di gioco d’azzardo esteri.

La legislazione relativa al gioco d’azzardo online è particolarmente semplice in Nuova Zelanda. La legge Gambling Act del 2003 stabilisce esattamente che cos’è e cosa non è legale. È vietata la maggior parte delle forme di scommesse e di gioco online, ma ciò si applica solo alle aziende con sede nell’area: la legge appena menzionata rende esplicitamente legale per i neozelandesi utilizzare siti web con sede all’estero.

Asia

Proprio come in Europa, gli Stati asiatici sono individualmente responsabili dell’approvazione di una propria legislazione sul gioco d’azzardo. Non esiste un approccio uniforme per tutto il continente e le leggi possono essere molto diverse da uno Stato all’altro. In alcune aree sono completamente legali tutte le forme di gioco d’azzardo tradizionale, mentre in altre sono tutte illegali; sono inoltre presenti alcuni Stati che consentono solo specifici tipi di gioco d’azzardo tradizionali.

Altrettanta è l’incoerenza in termini di leggi sul gioco d’azzardo online. Così, molte pagine all’interno della nostra guida sono dedicate alle leggi asiatiche sul gioco d’azzardo, che coprono diversi Stati individualmente.

  • Tailandia
  • Cina
  • Giappone
  • Macao
  • Hong Kong
  • Singapore

Sud America

Il gioco d’azzardo è legale nella maggior parte degli Stati del Sud America, anche se non in tutte le sue forme. In Brasile, ad esempio, sono legali solo le corse di cavalli e le lotterie. In quasi tutto il Sud America è consentito anche il gioco d’azzardo online su siti web stranieri e alcuni Stati hanno perfino i propri sistemi normativi in vigore per il settore.

La nostra guida sulle leggi che regolamentano il gioco d’azzardo nel Sud America contiene ulteriori informazioni sulla legislazione in vigore in altri Stati del continente.

Africa

In Africa sono legali diverse forme di gioco d’azzardo: molti Stati africani sono sede di numerosi casinò tradizionali e il Sud Africa, in particolare, è una destinazione popolare per i turisti che desiderano giocare ai loro giochi preferiti in un ambiente particolare. Il Sud Africa è anche uno dei pochi Stati africani ad avere approvato una legislazione in materia di gioco d’azzardo online.

Ci siamo concentrati principalmente sul Sud Africa nella nostra guida sulle leggi africane relative al gioco d’azzardo, ma abbiamo anche fornito informazioni su altri Stati.

Giurisdizioni per il gioco d’azzardo e autorità competenti per il rilascio di licenze



Alderney

Alderney è una delle più rispettate giurisdizioni per il gioco d’azzardo online. L’autorità competente per il rilascio delle licenze è in questo caso la Alderney Gaming Control Commission (AGCC), le cui norme e regolamentazioni sono molto severe per i licenziatari. Tantissimi tra i migliori siti sono autorizzati dalla AGCC, che garantisce la loro reputazione in generale.

Antigua e Barbuda

Luogo famoso nel mondo a causa del settore bancario off-shore, lo Stato di Antigua e Barbuda è stato una delle prime aree ad affermarsi come giurisdizione per il gioco d’azzardo online. L’Antigua Directorate of Offshore Gambling ha iniziato a rilasciare licenze alle aziende di gioco e scommesse nel 1994 e in passato avevano più licenziatari rispetto a qualsiasi altra autorità nel settore.

Belize

Il Belize è stato un altro pionere del settore. Lo Stato ha introdotto la legge Computer Wagering License Act nel 1996 allo scopo di istituire un quadro legislativo per il rilascio di licenze ed è stata istituita la Belize Computer Wagering License Board con lo scopo di approvare e regolamentare i licenziatari. Sono state apportate delle modifiche ai requisiti di licenza nel corso degli anni, tra cui una significativa riduzione delle relative tasse.

Costa Rica

La Costa Rica è la patria di molte aziende nel settore del gioco d’azzardo online. Nonostante ciò, esistono pochissime leggi relative al gioco d’azzardo. Le aziende devono essere autorizzate per operare legalmente all’interno dell’area, ma non sono necessarie licenze specifiche per le scommesse e il gioco. Le aziende devono solo possedere una licenza generale, relativamente facile da ottenere. In generale, il gioco d’azzardo è poco regolamentato.

Curaçao

Facente precedentemente parte delle Antille Olandesi, Curaçao è ora uno Stato indipendente. Il gioco d’azzardo online è uno dei principali settori dello Stato, che ha iniziato ad autorizzare aziende per le scommesse e per il gioco a partire dal 1996, anno in cui è stata costituita la Curaçao e–Gaming Licensing Authority: tra le più antiche organizzazioni di questo tipo, l’Autorità rilascia una singola licenza principale per gli operatori aventi diritto, che copre tutte le forme di gioco d’azzardo.

Cipro

Le licenze per il gioco online sono rilasciate dal Ministero delle Finanze di Cipro. Dal 2012, i fornitori di bingo sono stati quasi le uniche aziende autorizzate da questa giurisdizione; ciò è dovuto al fatto che leggi sono state modificate in modo che le uniche forme di gioco consentite erano le scommesse sportive e giochi in stile lotteria.

Gibilterra

Gibilterra è diventata una delle principali giurisdizioni per il gioco d’azzardo online: ha iniziato a rilasciare licenze per le scommesse e il gioco nel 1998 e da allora molti tra i principali marchi del settore hanno scelto di stabilire la propria sede in quest’area. Grazie alle norme rigorose, una licenza a Gibilterra è molto rispettata.

Isola di Man

L’Isola di Man è una giurisdizione competente per il rilascio di licenze ben consolidata tra le aziende di scommesse e gioco online. Le licenze sono rilasciate dalla Gambling Supervision Commission e le aziende devono soddisfare requisiti molto severi per ottenere una licenza. Il quadro normativo in vigore consente un attento controllo dei licenziatari, per garantire la conformità con tutta la legislazione relativa al gioco d’azzardo.

Kahnawake

Kahnawake è una riserva indiana in Canada; è stata una delle prime giurisdizioni per il gioco d’azzardo online ed è sede di numerosi operatori conosciuti. La Kahnawake Gaming Commission è stata stabilita nel 1998 e l’anno successivo ha iniziato a rilasciare licenze ad aziende di scommesse e di gioco. La commissione regolamenta tutte le forme di gioco d’azzardo e lavora a stretto contatto con diverse altre autorità che rilasciano licenze in tutto il mondo.

Malta

Malta è uno delle più grandi giurisdizioni per il gioco d’azzardo online nell’Unione europea, in quanto è stata tra le prime ad introdurre una legislazione che regolamenta le scommesse e il gioco off-shore. La Lotteries & Gaming Authority (LGA) è responsabile di tutte le norme e licenze nell’area; inoltre, analizza tutte le potenziali licenze prima dell’approvazione.

Panama

La legislazione che gestisce il rilascio di licenze alle aziende di scommesse e gioco online è stata introdotta a Panama nel 2002, con la legge Online Gaming Act. La regolamentazione è controllata dalla Panama Gaming Control Board e include il controllo dei licenziatari, per assicurarsi che operino rispettando standard adeguati.

http://pills24.com.ua

http://adulttorrent.org

bestseller-sales.com